I miei libri

 TUTTI I  NOSTRI LIBRI DI LIUTERIA 

  

 Le ultime due pubblicazioni

" La sgorbia e il rossetto " e

" Gli arcani dell'anima" 

 

 Su Radio24, domenica 8 novembre alle 21, la puntata di "Musica Maestro!", diretta da Armando Torno, sarà dedicata al volume di Gualtiero e Maria Grazia Nicolini "La Sgorbia e il Rossetto", dedicata alla realtà delle liutaie donne in Italia. Nel corso della puntata, anche l'intervista con la collega Gloria Croce.
Grazie all'amico Roberto Coaloa per aver portato avanti questo progetto!

 

Gualtiero Nicolini

Nato a Bolzano,  dopo aver trascorso l’infanzia sul lago Maggiore a Stresa e a Pallanza e quindi  gli anni della scuola  primaria e secondaria a Orbetello e a Grosseto  dove è stato allievo anche di Carlo Cassola al Liceo Scientifico "Guglielmo Marconi" , si è quindi trasferito a Cremona e a Pavia dove si è laureato.
Docente di Italiano, Storia e Storia della Liuteria alla Scuola Internazionale di Liuteria di Cremona  (IPIALL) vi restava per una trentina d’anni anche come responsabile della sezione liutaria e quasi costantemente come vice preside o collaboratore vicario del preside.
E’ in questi anni che  ha pubblicato  molti libri di argomento  liutario (Da  "Come nasce un violino" a  "Quarant’anni di storia della Scuola Internazionale di Liuteria di Cremona" a "Liutai italiani di ieri e oggi" e vari altri,  alcuni dei quali tradotti anche in inglese, ungherese, tedesco e giapponese)  ha tenuto  conferenze di carattere liutario  in molti paesi europei  specie dell’est ma anche in Cina, Singapore, Usa, Messico e Cuba ed  organizzato varie  mostre di liuteria. 
Eletto presidente dell’ALI ( Associazione Liutaria Italiana)  viene riconfermato nella carica per 12 anni.
Successivamente fonda l’ANLAI (Associazione Nazionale Amici della Liuteria Italiana) che muta poi il nome in  Associazione Nazionale Liuteria Artistica Italiana,  di cui è ancora presidente,  che organizza  concorsi nazionali ed internazionali liutari (Concorso  nazionale per strumenti ad arco, Concorso internazionale di liuteria di Pisogne per strumenti antichizzati, Concorso per copie di strumenti antichi)  mostre di liuteria  anche molto importanti (es. "I Grandi quartetti della liuteria italiana " (Pisogne Santa Maria della neve  2012), " Il mestiere del liutaio “ (Rimini Museo della Città  2013), "Strumenti nel mondo La collezione Maggi"  (Santa Maria della Pietà Cremona 2014), convegni, concerti, presentazione di strumenti antichi ecc.
In precedenza aveva organizzato anche  le otto edizioni biennali del Concorso nazionale di Liuteria di Baveno e le quattro edizioni internazionali nella stessa località

Negli anni recenti ha pubblicato alcuni libri relativi alla vita e all’opera di alcuni liutai (come "Konya Family,  “My life of  Rafaelian  Leonidas" ),  sulla Scuola di liuteria  "Settant’anni di storia ..",  sui liutai   "Liutai in Italia Violinmakers in Italy" e il romanzo su Guarneri del Gesù  "Gli arcani dell’anima" giunto alla quarta edizione.  Di prossima pubblicazione "La sgorbia e il rossetto. Liutaie fascino e femminilità nell’Italia di oggi".

 

 

 

La sgorbia e il rossetto.
 Luitaie: fascino e stile nell'Italia di oggi

 

Liutai in Italia

L’opera include tutti i liutai italiani, dal primo Ottocento sino ad oggi, e tutti coloro che, provenienti da ogni parte del mondo, hanno studiato nelle varie scuole di liuteria italiane e hanno lavorato nel nostro paese. Per ciascuno, l'autore ha reperito foto in ambiente di lavoro, etichette, notizie riguardanti le affermazioni, ne ha evidenziato gli aspetti peculiari dell'attività e delle varie fasi costruttive degli strumenti. I curricula di migliaia di liutai italiani e stranieri, le migliaia di foto etichette o cartigli originali, rendono quest'opera importante per appassionati di liuteria, collezionisti, commercianti, musicisti, liutai.

 

 

 

 

 

 

Giuseppe Fiorini

 
 

Gli Arcani dell'anima

Ambientato nella Cremona del ‘700 il romanzo tratta tra realtà e fantasia del la vita del “liutaio maledetto“, Giuseppe Guarneri detto del Gesù dopo l’uscita della prigione nella torre del capitano ( dove avrebbe trascorso ben 10 anni costruendo comunque tra mille difficoltà alcune sue opere importanti) : la rivalità con Stradivari, i suoi amori, le sue rinunce, il suo lavoro, la volontà di primeggiare e di costruire uno strumento perfetto ed ineguagliabile come .. il Cannone che sarà di Paganini. 
L’ A, movendosi tra la realtà e la leggenda, affronta con una particolare rielaborazione alcuni momenti della vita del liutaio “ maledetto” di Cremona, la cui esistenza è stata avvolta sempre da un alone di mistero. Il volume di 160 pagg. è arricchito da stampe della città di Cremona risalenti ai primi anni del ‘700 e del primo ottocento e da riproduzioni di alcuni suoi violini, concesse gentilmente da importanti collezionisti, Fondazioni ed enti pubblici, del periodo 1734-1744, in cui videro la luce strumenti quali il “Cannone”, che appartenne a Niccolò Paganini. 

Numerose stampe dell’epoca arricchiscono il volume e in appendice uno studio del m° liutaio Carlo Vettori di Firenze e le foto degli strumenti più belli ed importanti del grande liutaio cremonese completano l’opera che ha avuto un grande successo e che il regista Gu Rong vincitore di un Oscar sta progettando di realizzare cinematograficamente 

 

Gli arcani dell’anima

 
 

Gualtiero Nicolini
Premio Baveno nel 1998 “ Una vita dedicata alla liuteria” , vincitore del Premio letterario “Padus Amenus” nel 2001 con il libro “ I Conia “, è stato docente per vari anni di Storia della Liuteria, presidente per più di un decennio dell’ALI (Associazione Liutaria Italiana), è l’attuale presidente dell’Accademia Musicale di Cremona e dell’ANLAI. Ha scritto numerosi libri di successo di storia e sulla tecnica costruttiva degli strumenti ad arco, alcuni dei quali sono stati tradotti in inglese, tedesco, ungherese, giapponese e cinese. Ha organizzato, concorsi liutai nazionali e internazionali, mostre in Italia e all’estero e ha tenuto conferenze in moltissimi paesi europei, negli Stati Uniti, in Cina, in Giappone, in Messico a Singapore e a Cuba.  Vive a Cremona, la città nella quale nei primi anni del ‘500 Andrea Amati costruì il primo violino divenendo il liutaio più apprezzato in tutte le corti d’Europa. Gli Amati, gli Stradivari, i Guarneri, i Ruggeri, i Bergonzi resero per quasi due secoli la scuola liutaria cremonese famosa nel mondo ed ancor oggi con il Museo stradivariano, i violini classici in mostra in Comune, il Concorso della Triennale Internazionale degli strumenti ad arco, Mondomusica, la Scuola Internazionale di Liuteria, le centinaia di botteghe dei liutai e degli archettai la città richiama collezionisti, strumentisti, appassionati di liuteria.

“Gli arcani dell’anima – Joseph Guarnerius “IHS” fecit Cremonae anno 1735”
 
L’ A, movendosi tra la realtà e la leggenda, affronta con una particolare rielaborazione alcuni momenti della vita del liutaio “ maledetto” di Cremona, la cui esistenza è stata avvolta sempre da un alone di mistero. Il volume di 160 pagg. è arricchito da stampe della città di Cremona risalenti ai primi anni del ‘700 e del primo ottocento e da riproduzioni di alcuni suoi violini, concesse gentilmente da importanti collezionisti, Fondazioni ed enti pubblici, del periodo 1734-1744, in cui videro la luce strumenti quali il “Cannone”, che appartenne a Niccolò Paganini


Dello stesso autore 

“Quarant’anni di storia della Scuola Internazionale di Liuteria di Cremona“ Ed Stradivari Cremona 
“Two score Years of Violin Making of Cremona” Ed Stradivari Cremona 
“Come nasce un violino“ Ed Stradivari Cremona 
“Liutai italiani di ieri e di oggi dal ‘500 al ‘700 “ vol I Ed Stradivari Cremona 
“Liutai italiani di ieri e di oggi dall’800 ai giorni nostri“ vol II Ed Lac Cremona 
“I liutai di Cremona : il novecento“ Ed Stradivari Cremona 
“I Conia” Ed Stradivari Cremona

 

Giuseppe Fiorini

 
 

Pubblicato dalla Editrice Valgrigna di Esine (BS) la stessa casa editrice che da un po’ di tempo ha iniziato una collana di volumi dedicati alla Liuteria e che ha pubblicato recentemente anche il  "Catalogo della 1° Mostra Internazionale di Liueteria di Pisogne per strumenti antichizzati o copie di strumenti antichi e del 5° Concorso nazionale di liuteria Omaggio a Walter Monighetti", è uscito di recente per la Cassiodoro Masterclass di Bologna il libro di Luigi Dati e Gualtiero Nicolini dal titolo GIUSEPPE FIORINI il fautore della rinascita della liuteria italiana. Gli autori che hanno voluto presentare l’opera a Mondomusica nel 150esimo anniversario della nascita del grande liutaio emiliano hanno voluto con quest’opera sottolineare l’assoluta rilevanza della sua storia e del suo messaggio ideale.

Luigi Dati ha tracciato i difficili rapporti con il padre Raffaele Fiorini e ha presentato gli allievi e i collaboratori del maestro, Gualtiero Nicolini si è soffermato su aspetti peculiari della esistenza del maestro ed in particolare sulla sua attività all’estero, sulla raccolta stradivariana che fu determinante per ogni sua decisone e per la sua formazione e sulla donazione alla città di Cremona di un patrimonio di inestimabile valore.

L’opera è in vendita a 15,00 euro presso Cassiodopro Masterclass (Bologna) e Edizioni Valgrigna (Esine, BS)

 

 

Catalogo 1° Concorso Internazionale

 
 
       
 

E' stato pubblicato da  "Valgrigna editrice"   una nuova casa editrice di Esine che intende dedicarsi alla pubblicazione di opere di liuteria il catalogo del 1° Concorso internazionale di Liuteria di Pisogne e del 4° Concorso Nazionale.

La pubblicazione che in italiano ed in inglese ha pag 132 tutte a colori. Sono riprodotte  le foto della manifestazione, delle premiazioni e di tutti gli strumenti premiati e ammessi al concorso (foto Gio Ludovico Baglioni  autore di importanti mostre fotografiche di liuteria).
 
       
 
L' opera  che ha il costo di 25,00 euro può essere richiesta a stradivari@stradivari.it all'Anlai,  al Comune di Pisogne o direttamente alla Casa Editrice  valgrigna@libero.it
 
       
   

Violinmakers in Italy

 
 

LIUTAI IN ITALIA 


L’opera include tutti i liutai italiani, dal primo Ottocento sino ad oggi, e tutti coloro che, provenienti da ogni parte del mondo, hanno studiato nelle varie scuole di liuteria italiane e hanno lavorato nel nostro paese. Per ciascuno, l'autore ha reperito foto in ambiente di lavoro, etichette, notizie riguardanti le affermazioni, ne ha evidenziato gli aspetti peculiari dell'attività e delle varie fasi costruttive degli strumenti. I curricula di migliaia di liutai italiani e stranieri, le migliaia di foto etichette o cartigli originali, rendono quest'opera importante per appassionati di liuteria, collezionisti, commercianti, musicisti, liutai. 
Prezzo: € 145,00

 

Cremona e i Suoi Violini

 
 

CREMONA E I SUOI VIOLINI 


Guida in varie lingue alla visita dei più importanti luoghi della liuteria di Cremona.

   

La Scuola di Liuteria di Cremona

 
 

LA SCUOLA DI LIUTERIA DI CREMONA 


La nascita della Scuola, le manifestazioni per il Bicentenario Stradivariano, i grandi maestri, gli allievi più famosi, i docenti importanti, i grandi successi.

La storia della città che si sviluppa attraverso l’affermazione della liuteria cremonese in Italia e nel mondo. 

Ampia documentazione fotografica.

 

 

 

 

 

 

 

Il Violino Antico

 
 

IL VIOLINO ANTICO UN INTOCCABILE FETICCIO?
ARTE UN DOGMA?
ARTE LIUTARIA ANTICA : TUTELARLA O ABUSARNE?


Il Volume, formato cm 18,5 x 26 di 65 pagine, in lingua italiana e inglese, con copertina rigida a colori finemente illustarta, arricchito con foto di prestigiosi liutai, corredato di un inserto di 16 pagine in lingua italiana, inglese, francese e tedesca, pone in risalto l'ipocrita esaltazione dell'arte liutaria antica e l'assurda sistematica denigrazione dell'arte liutaria moderna.

 

The Life and Connections

 
 

THE LIFE AND CONNECTIONS 
OF LEONIDAS RAFAELIAN VIOLIN MAKER 


Biografia e documentazione fotografica delle vita e delle opere più importanti del liutaio del grande M° Slava Rostropovich.

 

La Bottega Dei Miracoli

 
 

LA BOTTEGA DEI MIRACOLI 


La vita e l’ attività di un liutaio ungherese, giunto a Cremona negli anni sessanta sulle orme del padre prigioniero politico in patria e del grande Tatar, lo zingaro geniale, divenuto negli anni della guerra maestro della scuola di Liuteria di Cremona, che si è poi affermato, ha insegnato anch’egli per vari anni nella scuola, cittadino italiano e ora apprezzato professionista.

 

The Conia Familly

 
 

THE KONYA FAMILLY 


The Konya Family - La storia in italiano, inglese, tedesco, ungherese di una famiglia ungherese e dei suoi importanti liutai tre dei quali diplomati a Cremona e due ora cittadini italiani, attraverso una documentazione fotografica eccezionale.

   

Liutai Italiani di Ieri e di Oggi

 
 

LIUTAI ITALIANI DI IERI E DI OGGI


Liutai italiani di ieri e di oggi
Dal '500 all' '800 vol 1
pag.120
formato 17x24cm
fotocolor e foto B/N
100 etichette


Liutai italiani di ieri e di oggi
Dall' '800 ai giorni nostri 
pag.560
formato 17x24
200 fotocolor e foto B/n
400 etichette 

Vita e opere di tutti i liutai italiani, foto di strumenti in bianco e nero e a colori, riproduzioni di etichette, valutazioni peritali Edizioni LAC Stradivari

Autore: G. Nicolini

 

Liutai di Cremona

 
 

I LIUTAI DI CREMONA
IL NOVECENTO 


pag.280
formato 25x34cm
200 fotocolor e foto B/N
120 etichette

-I liutai del primo novecento
-I 500 liutai diplomati dalla Scuola di Liuteria nei suoi 60 anni di vita
-I liutai che oggi operano a Cremona
   

Trattato di Liuteria Antica e Moderna

 
 

TRATTATO DI LIUTERIA ANTICA E MODERNA


Opera scritta dal liutaio Bruno Barbieri di Forlì e pubblicata postuma. Prefazione di Gualtiero Nicolini. Tratto in cui il grande artista poeta drammaturgo attore scultore a anche liutaio volle svelare tutti i suoi segreti per dare ai giovani la possibilità di scoprire veramente l’arte della liuteria.

Dedicato ai giovani Liutai
Forlì 1956
Pag 141 più 16 tavole
 

Cataloghi dei Concorsi

 
 

taloghi della Mostra

 
 

I CATALOGHI DELLA MOSTRA 
CONCORSO NAZIONALE DI LIUTERIA DI BAVENO


Sono disponibili inoltre i cataloghi della Mostra Concorso Nazionale di Liuteria di Baveno. Ogni volume di c.a. pagg. 130 con foto a colori e in B/n di tutti gli strumenti premiati ed esposti e di tutti i vincitori.

 

The International School of Cremona

 
 

THE INTERNATIONAL SCHOOL OF CREMONA
TWO SCORE YEARS OF VIOLIN-MAKING


La storia in lingua inglese della nascita della Scuola di Liuteria di Cremona e dei suoi primi quarant’anni di vita Opera prima di Gualtiero Nicolini divenuto poi storico della liuteria italiana

 

Quarant'anni di Storia della Scuola

 
 

QUARANT'ANNI DI STORIA DELLA SCUOLA DI LIUTERIA DI CREMONA

 

Come Nasce un Violino

 
 

COME NASCE UN VIOLINO


Trattato in forma semplice e comprensiva sulla tecnica costruttiva del violino e di uno strumento ad arco in generale.
Nelle note informazioni utili ed indispensabili per riuscire davvero a costruire uno strumento e a capire i primi “segreti” dell’arte liutaria. Disponibile anche in lingua giapponese. 

Autore: Gualtiero Nicolini